Mo24 - Il quotidiano on line di : Notizie, eventi, informazioni, politica ed economia della città e dalla provincia ultimo aggiornamento
banner
blank
 Mo24.it - Eventi e Notizie da  in Tempo Reale 
banner
blank
NUMERO BATTUTE 4677 TEMPO LETTURA: meno di 2 min. LINK APPROFONDIMENTO: 4
SPORT
27/02/2017 06:12:36

Cade il Carpi nella trasferta contro l'Entella

Entella - Carpi 2-0

Mo24 - sport - cade il carpi nella trasferta contro l'entella entella - carpi 2ǂ
Troppe occasioni perse che portano al Carpi a perdere la sua partita contro l'Entella. I ragazzi di Castori non riescono a dare continuità alla vittoria interna contro il Brescia.
Le statistiche del primo tempo raccontano di un otto tiri del Carpi contro uno dell'Entella, col tabellone sempre inchiodato sullo 0-0. Con questo mal di gol, finire fuori strada è un attimo, ed è quello che accade al Carpi alla prima indecisione della difesa, fin lì perfetta da stropicciarsi gli occhi. Per i biancorossi si mette tutto in salita. Scompaiono la fluidità di manovra, la solidità difensiva e pure le occasioni da rete. Riaffiorano le vecchie paure e quella paralisi che riaffiora ad ogni svantaggio. A Chiavari, dove mai aveva vinto nei precedenti, il Carpi deve così farsi bastare i pochi segnali incoraggianti: quelli provenienti dai giovani Seck e Lasicki e da Di Gaudio, in via di completo recupero dall'infortunio.
In avvio di partita, la difesa schierata da mister Castori è completamente inedita. Deve rinunciare all'infortunato Romagnoli, recupera Gagliolo solo per la panchina e lancia nella linea a quattro Lasicki e Seck. Il primo è all'esordio assoluto in maglia biancorossa, mentre il secondo è alla prima da titolare dopo i 45 minuti giocati contro il Cesena al Cabassi. Davanti è confermata la coppia Beretta-Lasagna. Sul fronte opposto, mister Breda sceglie la continuità rispetto alla trasferta di Perugia, fatta eccezione per l'ex Catellani che rientra dalla squalifica e riprende posto a fianco di Caputo. Prima del fischio iniziale è commuovente il saluto della curva di casa a Giovanni, ragazzino scomparso tragicamente nei giorni scorsi e giocatore delle giovanili biancazzurre. I primi 20 minuti di gara sono un monologo degli ospiti. L'Entella è annichilito dal pressing alto dei biancorossi e non ne riesca ad arginare l'azione. Rischia di capitolare già dopo 30 secondi, quando Iacobucci si complica il lavoro sul sinistro di Letizia da fuori rimediando in due tempi. Il Carpi gira che è una meraviglia: Bianco imbecca con precisione, Fedato si propone a tutto campo, Lasicki gioca da veterano al cospetto dei marpioni Caputo e Catellani, Seck affonda con spregiudicatezza e intraprendenza. Peccato che gli ospiti non vadano alla conclusione con la stessa convinzione con cui dominano il gioco. I tentativi di Lasagna, Fedato, Beretta e Lollo sono infatti effettuati senza grande convinzione e permettono a Iacobucci di controllare senza problemi. Col passare dei minuti aumenta la pericolosità del Carpi: al 15', sul tiro cross di Fedato interviene Lasagna in tuffo di testa e l'estremo difensore ligure ribatte con fatica. Tre minuti dopo l'occasione è d'oro: Bianco per Letizia, sul rasoterra Lasagna manca l'aggancio di un soffio. L'Entella si sveglia all'improvviso al 22': tiro dal limite di Tremolada che Belec mette in angolo in volo. Seguono quattro angoli consecutivi, su uno di questi, il rinvio di Poli colpisce il braccio di Lasagna in area, il tocco è del tutto involontario e l'arbitro lascia proseguire. Esaurita la fiammata, il Carpi recupera terreno e di nuovo sfiora il gol con la staffilata di Bianco messa in angolo da Iacobucci.
Subito più incisivo l'Entella al rientro in campo. Prima Troiano cicca la palla su corner, poi Catellani manca l'impatto sul cross radente di Caputo. La falla nella difesa biancorossa si apre al 13': Moscati verticalizza per Caputo, Lasicki lascia che la punta sfila al suo fianco e il diagonale fa secco Belec. Si innervosisce il Carpi, che pressa alto ma perde ogni precisione. Così ad approfittarne sono ancora i padroni di casa che sfruttano la qualità dei loro attaccanti: al 27' Caputo elude la marcatura di Struna e Poli, crossa al centro dove Catellani si esibisce in mezza rovesciata pescando l'angolino alla destra di Belec. Il festeggiamento è sulle ali di Sanremo, alla
"Occidentali's karma". L'uno due mette al tappeto il Carpi, che rischia ancora di capitolare su un aggancio da fuoriclasse di Caputo. Il gol annullato per fuorigioco a Lasagna su cross di Bifulco è l'unico segnale di vita, poi si fanno i bagagli direzione Sestri Levante. Martedì c'è il Pisa.

  
comunity button comunity button comunity button (Altre Notizie per: Calcio Carpi - Carpi | tags - parole chiave
ipsedixit
ipse dixit
CARLO MUZZARELLI
sicuramente le attività svolte vanno nella giusta direzione, purtroppo però il fenomeno non è regredito, anzi, i numeri sono in aumento
ipse dixit
ipse dixit
CARLO MUZZARELLI
sicuramente le attività svolte vanno nella giusta direzione, purtroppo però il fenomeno non è regredito, anzi, i numeri sono in aumento
ipse dixit
ipse dixit
CARLO MUZZARELLI
Ora quindi non è più rinviabile un decreto legge che restituisca dignità finanziaria a un ente previstOra quindi non è più rinviabile un decreto legge che restituisca dignità finanziaria a un ente previsto dalla Costituzione per continuare a garantire i servizio dalla Costituzione per continuare a garantire i servizi
ipse dixit
 
LAST MINUTE
NOTIZIE CALCIO CARPI

La parola dell'allenatore del Carpi dopo la sconfitta

Nella vigilia del match di domani, Mister Castori commenta l'ultima prestazione del suo Carpi.
“...

Il Carpi batte il Bari al Cabassi

Nel “preliminare” play off col Bari, il Carpi non fallisce ottenendo tre punti importantissimi con un successo assolu...

Beffato il Carpi al 93'

In un campo che si conferma stregato per il Carpi, i biancorossi subiscono il gol della sconfitta al 93' .
Il Carpi resta des...

Successo ad Ascoli per il Carpi

In una partita ricca di occasioni, i biancorossi si portano a casa tre punti fondamentali per raggiungere la zona play ...

La capolista batte il Carpi

Nulla da fare per i biancorossi che si inchinano alla capolista al Cabassi, è stata la peggiore sconfitta stagionale.
Lasa...

La parola dell'allenatore del Carpi dopo il trionfo contro Latina

Dopo la vittoria esterna dei biancorossi, Castori fa l'analisi del match.
“E’ stata ...
banner
 
banner
Unindustria Servizi s.r.l.MO24.it - © 2017 Unindustria Servizi s.r.l. - PI 02566690364