Mo24 - Il quotidiano on line di : Notizie, eventi, informazioni, politica ed economia della città e dalla provincia ultimo aggiornamento
banner
blank
 Mo24.it - Eventi e Notizie da  in Tempo Reale 
banner
blank
NUMERO BATTUTE 1442 TEMPO LETTURA: meno di 2 min. LINK APPROFONDIMENTO: 4
ATTUALITA
07/04/2017 06:37:47

Continua a crescere EmiliaRomagnaWIFI

1103 nuovi punti di acceso web

Mo24 - attualita - continua a crescere emiliaromagnawifi 1103 nuovi punti di acceso web
La nuova rete pubblica della Regione garantirà un accesso semplice senza restrizioni per ora per 183 territori con 1103 nuovi punti di accesso a internet.
Un nome uguale in tutta l'Emilia Romagna per la rete che raccoglie i punti WiFi dai quali si potrà accedere a internet in modo semplice e senza restrizioni: una segnaletica specifica indicherà i luoghi che offrono il servizio gratuito e ad accesso libero.
Non è necessario autenticarsi per navigare 24 ore su 24 tutti i giorni, sull'infrastruttura Lepida a banda ultra larga.
Con 218 installazioni sarà Bologna la provincia con il maggior numero di nuovi 'access point', seguono Forli'-Cesena con 190, Modena con 184 e Reggio Emilia con 168. "EmiliaromagnaWiFi" sarà presente con 92 punti di accesso nel Ravennate, 86 a Rimini, 58 sia Ferrara sia a Parma e, infine, 49 nel Piacentino. La localizzazione dei punti di accesso e' il risultato di un bando regionale appena chiuso, presentato oggi a Bologna, rivolto agli enti locali e finanziato con 1 milione e 400 mila euro da Regione Emilia Romagna e Lepida Spa. Il bando prevede un forte coinvolgimento da parte degli enti per realizzare i nuovi punti di accesso entro il 2017. Dei 1103 assegnati dalla Regione ai territori, 653 sono 'indoor' (59%) e 450 'outdoor'

  
comunity button comunity button comunity button (Altre Notizie per: News dalla Regione Emilia-Romagna - | tags - parole chiave
ipsedixit
ipse dixit
CARLO MUZZARELLI
sicuramente le attività svolte vanno nella giusta direzione, purtroppo però il fenomeno non è regredito, anzi, i numeri sono in aumento
ipse dixit
ipse dixit
CARLO MUZZARELLI
sicuramente le attività svolte vanno nella giusta direzione, purtroppo però il fenomeno non è regredito, anzi, i numeri sono in aumento
ipse dixit
ipse dixit
CARLO MUZZARELLI
Ora quindi non è più rinviabile un decreto legge che restituisca dignità finanziaria a un ente previstOra quindi non è più rinviabile un decreto legge che restituisca dignità finanziaria a un ente previsto dalla Costituzione per continuare a garantire i servizio dalla Costituzione per continuare a garantire i servizi
ipse dixit
 
LAST MINUTE
NOTIZIE NEWS DALLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Nasce in Emilia-Romagna RiskER

Si tratta di un progetto sviluppato dall'Agenzia Sanitaria e Sociale dell'Emilia-Romagna con la Jefferson University di...

Codacons presenta un ricorso contro l'obbligo dei vaccini a scuola in Emilia-Romagna

Nell'ambito dell'udienza al Tar di Bologna, Codacons ha presentato...

Novità nel Servizio Sanitario Regionale dell'Emilia-Romagna

Diventano operativi in Emilia-Romagna i Lea, i servizi essenziali di assistenza che prevedo...

Nasce la Motorvehicle University of Emilia-Romagna

Stefano Bonaccini lancia due nuovi corsi di laurea magistrale in lingua inglese per la formazione di...

Emilia-Romagna, l'ira dei sindacati per il taglio netto delle risorse

I sindacati Cgil-CISL-UIL dell'Emilia Romagna lanciano l'allerta in seguito all'...

Vasco Errani ha deciso di lasciare il Partito Democratico

L'ex presidente della Regione ha annunciato il suo addio al Partito Democratico ma ha avverti...
banner
 
banner
Unindustria Servizi s.r.l.MO24.it - © 2017 Unindustria Servizi s.r.l. - PI 02566690364