Mo24 - Il quotidiano on line di : Notizie, eventi, informazioni, politica ed economia della città e dalla provincia ultimo aggiornamento
banner
blank
 Mo24.it - Eventi e Notizie da  in Tempo Reale 
banner
blank
NUMERO BATTUTE 1576 TEMPO LETTURA: meno di 2 min. LINK APPROFONDIMENTO: 4
SANITA
06/04/2017 06:04:36

Codacons presenta un ricorso contro l'obbligo dei vaccini a scuola in Emilia-Romagna

“Dopo aver imposto l'obbligo non ha provveduto a far pervenire dall'estero i vaccini antidifterico”

Mo24 - sanita - codacons presenta un ricorso contro l'obbligo dei vaccini a scuola in emilia-romagna “dopo aver imposto l'obbligo non ha provveduto a far pervenire dall'estero i vacci
Nell'ambito dell'udienza al Tar di Bologna, Codacons ha presentato un ricorso contro la legge regionale relativa all'obbligo di vaccinazione dei bambini come requisito per l'ingresso agli asili nido.
Codacons spiega: "La Regione Emilia Romagna ha imposto l'obbligo di vaccinazione dei bambini come requisito per l'ingresso agli asili nido, senza tuttavia provvedere a far pervenire dall'estero il vaccino antidifterico - che come noto non è commercializzato in Italia - così come previsto dal Ministero della salute".
Già nel 2014 il Ministero della salute invitava le Regioni a provvedere all’importazione del suddetto vaccino dallo Statens Serum Institut, nel rispetto delle procedure previste dall’AIFA, proprio per rispondere alle richieste dei genitori che volevano somministrare ai figli solo i quattro vaccini pediatrici obbligatori previsti dalla legge e non l’esavalente.
Codacons ha anche aggiunto: "In queste condizioni è impossibile ottemperare alla legge che prevede l'obbligo di vaccinazione in quanto manca uno dei vaccini obbligatori, e i cittadini e le mamme non possono essere costretti a sottoporre i loro bambini alla vaccinazione esavalente, che comprende anche due vaccini non obbligatori e che presenta - secondo alcune tesi scientifiche - rischi maggiori di conseguenze sfavorevoli sulla salute a causa del cumulo e del mix dei vaccini, delle sostanze e dei metalli pesanti presenti in essi".


  
comunity button comunity button comunity button (Altre Notizie per: News dalla Regione Emilia-Romagna - | tags - parole chiave
ipsedixit
ipse dixit
CARLO MUZZARELLI
sicuramente le attività svolte vanno nella giusta direzione, purtroppo però il fenomeno non è regredito, anzi, i numeri sono in aumento
ipse dixit
ipse dixit
CARLO MUZZARELLI
sicuramente le attività svolte vanno nella giusta direzione, purtroppo però il fenomeno non è regredito, anzi, i numeri sono in aumento
ipse dixit
ipse dixit
CARLO MUZZARELLI
Ora quindi non è più rinviabile un decreto legge che restituisca dignità finanziaria a un ente previstOra quindi non è più rinviabile un decreto legge che restituisca dignità finanziaria a un ente previsto dalla Costituzione per continuare a garantire i servizio dalla Costituzione per continuare a garantire i servizi
ipse dixit
 
LAST MINUTE
NOTIZIE NEWS DALLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Nasce in Emilia-Romagna RiskER

Si tratta di un progetto sviluppato dall'Agenzia Sanitaria e Sociale dell'Emilia-Romagna con la Jefferson University di...

Continua a crescere EmiliaRomagnaWIFI

La nuova rete pubblica della Regione garantirà un accesso semplice senza restrizioni per ora per 183 territori co...

Novità nel Servizio Sanitario Regionale dell'Emilia-Romagna

Diventano operativi in Emilia-Romagna i Lea, i servizi essenziali di assistenza che prevedo...

Nasce la Motorvehicle University of Emilia-Romagna

Stefano Bonaccini lancia due nuovi corsi di laurea magistrale in lingua inglese per la formazione di...

Emilia-Romagna, l'ira dei sindacati per il taglio netto delle risorse

I sindacati Cgil-CISL-UIL dell'Emilia Romagna lanciano l'allerta in seguito all'...

Vasco Errani ha deciso di lasciare il Partito Democratico

L'ex presidente della Regione ha annunciato il suo addio al Partito Democratico ma ha avverti...
banner
 
banner
Unindustria Servizi s.r.l.MO24.it - © 2017 Unindustria Servizi s.r.l. - PI 02566690364