Mo24 - Il quotidiano on line di : Notizie, eventi, informazioni, politica ed economia della città e dalla provincia ultimo aggiornamento
banner
blank
 Mo24.it - Eventi e Notizie da  in Tempo Reale 
banner
blank
NUMERO BATTUTE 3198 TEMPO LETTURA: meno di 2 min. LINK APPROFONDIMENTO: 4
SPORT
30/01/2013 13.36.52

Modena, porta girevole fino alle 19 di domani

Per Mazzarani si attende solo l'ufficialità. In uscita Pagano, Ciaramitaro e Surraco. Colpo Stevanovic?

Mo24 - sport - modena, porta girevole fino alle 19 di domani per mazzarani si attende solo l'ufficialità. in uscita pagano, ciaramitaro e surraco. colpo stevanovic
Freme il mercato a poche ore dalla chiusura. E c’è da scommettere che dalle parti di viale Monte Kosica arriveranno non poche ufficialità entro le 19 di domani. A partire da Mazzarani. Caliendo, il consulente esterno della società canarina, ha confermato che l’attaccante dell’Udinese arriverà, quindi si attende solo l’ufficialità, che potrebbe arrivare nel pomeriggio. Contestualmente Surraco dovrebbe tornare all’Udinese per essere poi girato al Penarol.
Biagio Pagano è entrato nel mirino della Nocerina, mentre Ciaramitaro potrebbe finire al Lanciano. La sensazione è che in un modo o nell’altro i due centrocampisti lasceranno il Modena. Stesso discorso per il giovane Massacci, che Marcolin trova ancora acerbo per la B, e per il quale si sta cercando una sistemazione.
Tornando alla voce “entrate”, i nomi su cui la coppia Caliendo-Cannella sta concentrando gli sforzi sono Antimo Iunco del Bari, che giocava con Ardemagni ai tempi del Cittadella, e Alen Stevanovic. L'ala del Torino (che può giocare anche dietro le punte) è forse la “ciliegina sulla torta” di cui ha parlato ieri Caliendo, che sta trattando col Torino.
Rientrato infine l’allarme per un trasferimento di Ardemagni: nel pomeriggio di ieri all’Ata Hotel di Milano si era diffusa la voce di uno scambio con Pinilla sull’asse Cagliari-Atalanta. La trattativa è in essere, ma nel caso si concretizzasse il bomber di Milano saluterà Modena non prima di quest’estate, quindi i tifosi canarini possono stare tranquilli.
E magari il Modena punta anche ad un terzino sinistro per dare un alternativa più affidabile a Gulan o a Minarini, anche se il rientro di Andelkovic (prossima settimana) e il nuovo spostamento sulla fascia di Perna potrebbe scongiurare questa ipotesi.
Brutta notizia dal fronte disciplinare: il co-protagonista del mercato gialloblu, il ds Beppe Cannella, ieri pomeriggio è stato inibito dal Giudice Sportivo “per avere rivolto -si legge nel comunicato-, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, espressioni offensive ed insultanti all’arbitro e all’assistente reiterando tale comportamento e tentando, con fare minaccioso, di entrare nello spogliatoio degli ufficiali di gara; infrazione rilevata anche dal collaboratore della Procura federale”.
Infine una notizia dal fronte societario: si terrà oggi la riunione di Ghirlandina Sport, la società che fino all’11 gennaio deteneva la maggioranza del Modena Football Club (poi ceduta all'Acgf di Commini). Nel corso di questa riunione la maggioranza dei soci annuncerà l’uscita di scena, lasciando di fatto la società esclusivamente alla Cpl Concordia (rappresentata da Roberto Casari) e alla Wam di Wainer Marchesini. Ghirlandina Sport possiede il 34,7% del Modena.

Alessandro Socini
twitter@sociobombo

  
comunity button comunity button comunity button (Altre Notizie per: Calcio Modena - Concordia | tags - parole chiave
ipsedixit
ipse dixit
GIORGIO PIGHI
“L’esperienza modenese ha fatto scuola è stata seguita da altre Prefetture, è diventata il modello a cui si ispirano anche il Decreto legge contro il femminicidio e le proposte di legge quadro contro la violenza sulle donne, a livello nazionale e regionale”, affermano Liotti e Pighi nella lettera aperta destinata al Prefetto di Modena.
ipse dixit
ipse dixit
GIORGIO PIGHI
Relativo all’incremento dei fondi destinati ai minori stranieri: “Una scelta importante che darà respiro ai Comuni impegnati ad accogliere e tutelare i circa 7 mila minori stranieri presenti sul territorio italiano mediamente ogni anno e che riconosce ciò che da tempo l’Anci sostiene, ovvero la necessità di una condivisione di responsabilità sul tema con lo Stato’’.
ipse dixit
ipse dixitfoto di Mo24 - fabio poggi ”l’obiettivo del bando è arrivare a costituire un elenco di immobili artigianali o commerciali idonei a essere utilizzati da associazioni
FABIO POGGI
”L’obiettivo del bando è arrivare a costituire un elenco di immobili artigianali o commerciali idonei a essere utilizzati da associazioni o altre realtà aggregative. Una volta individuati gli spazi, predisporremo un’analoga gara informale per selezionare i progetti ad alta valenza sociale o aggregativa che vi potranno essere ospitati”.
ipse dixit
 
LAST MINUTE
NOTIZIE CALCIO MODENA

Il Modena si prepara per la nuova stagione

Nella prima metà del ritiro del Modena, l'allenatore ha 30 giocatori per lavorare ma non è certo se tutti ri...

Finalmente il Modena ha ottenuto l'ok della Covisoc

Il club canarino ha ufficializzato la propria iscrizione al campionato di Lega Pro dopo aver ricevu...

Simone Pavan, il nuovo allenatore del Modena

Il Presidente del Modena ha dato il benvenuto a Luigi Pavarese e Simone Pavan, nuovo direttore sportivo e ...

Il Modena ha nuovo direttore sportivo

Luigi Paverese ha raggiunto un accordo con Antonio Caliendo che sarà il nuovo direttore sportivo del Modena Calci...

Il tecnico del Modena lascia l'incarico

Il motivo dell'allontanamento di Cristiano Bergodi è dovuto all'assenza delle garanzie richieste da lui stesso....

Modena Calcio, Caliendo sistema i debiti con i giocatori e la situazione con la Covisoc

Nella giornata di ieri, Antonio Caliendo ha pagato le tre mensi...
banner
 
banner
Unindustria Servizi s.r.l.MO24.it - © 2016 Unindustria Servizi s.r.l. - PI 02566690364