Mo24 - Il quotidiano on line di : Notizie, eventi, informazioni, politica ed economia della città e dalla provincia ultimo aggiornamento
banner
blank
 Mo24.it - Eventi e Notizie da  in Tempo Reale 
banner
blank
NUMERO BATTUTE 2463 TEMPO LETTURA: meno di 2 min. LINK APPROFONDIMENTO: 4
SANITA
17/11/2016 05:41:00

Nuove apparecchiature per la lotta contro il cancro al Policlinico di Modena

Nuova tecnologia d'avanguardia in arrivo

Mo24 - sanita - nuove apparecchiature per la lotta contro il cancro al policlinico di modena nuova tecnologia d'avanguardia in arrivo
Grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio, a breve, il Policlinico di Modena avrà un acceleratore lineare di ultima generazione per la radioterapia associato a una PET CT, una macchina di diagnostica per immagini.
In effetti, la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena contribuirà all’acquisto della nuova strumentazione con 3 milioni di euro (il costo complessivo è di 5 milioni 246 mila 900 euro IVA compresa). La quota restante sarà a carico dell’Azienda Policlinico.
Il nuovo acceleratore lineare utilizza una tecnologia avanzata che permette di trattare i tumori con rapidità e precisione, abbreviando i tempi di trattamento da metà fino a un ottavo rispetto a quelli della radioterapia standard. Con una singola roteazione di 360°, l’acceleratore lineare proietta in meno di due minuti un fascio di radiazioni calibrato direttamente sul tumore.
Le due nuove apparecchiature saranno installate entro la fine del 2017. Sono circa 1.500 i nuovi casi di tumore seguiti annualmente dal Policlinico di Modena che complessivamente si occupa di circa 6.000 casi all’anno. Di questi, circa 1.500 usufruiscono di un trattamento radioterapico e 2.300 sono le PET eseguite dalla Medicina Nucleare del Policlinico, che serve l’intera Provincia. 
Il tumore viene centrato con precisione e i tessuti sani circostanti subiscono un danno minore. Per colpire accuratamente i tumori viene utilizzato un sistema di sincronizzazione che adatta il fascio di radiazioni al movimento del tumore (e dei tessuti circostanti) dovuto alla respirazione del paziente. La sincronizzazione permette di programmare con maggior precisione le dosi ottimali di radiazioni sui tumori. Il sistema registra i movimenti risultanti dal respiro, aiutando gli operatori a centrare il tumore e proteggendo i tessuti sani da radiazioni non necessarie. Il nuovo acceleratore lineare utilizza un software che permette di programmare una quantità precisa di radiazione (IMRT, radioterapia a intensità modulata), basata sulle dimensioni, sulla forma e sulla posizione del tumore. Un dispositivo, controllato dal computer, genera una radiazione che corrisponde all’esatta forma geometrica 3D del tumore, incluse le forme concave e convesse.


  
comunity button comunity button comunity button (Altre Notizie per: Policlinico di Modena - | tags - parole chiave
ipsedixit
ipse dixit
CARLO MUZZARELLI
sicuramente le attività svolte vanno nella giusta direzione, purtroppo però il fenomeno non è regredito, anzi, i numeri sono in aumento
ipse dixit
ipse dixit
CARLO MUZZARELLI
sicuramente le attività svolte vanno nella giusta direzione, purtroppo però il fenomeno non è regredito, anzi, i numeri sono in aumento
ipse dixit
ipse dixit
CARLO MUZZARELLI
Ora quindi non è più rinviabile un decreto legge che restituisca dignità finanziaria a un ente previstOra quindi non è più rinviabile un decreto legge che restituisca dignità finanziaria a un ente previsto dalla Costituzione per continuare a garantire i servizio dalla Costituzione per continuare a garantire i servizi
ipse dixit
 
LAST MINUTE
NOTIZIE POLICLINICO DI MODENA

Il dottor Tondi torna a dirigere il Reparto di Cardiologia del Policlinico di Modena

Fra 9 giorno il dottor Stefano Tondi potrà tornare a dirigere il R...

Policlinico di Modena, ancora furti ai danni dei degenti

Continuano a verificarsi episodi di furti ai danni dei pazienti ricoverati presso il Policlini...

Novità in arrivo al Policlinico di Modena

I fondi in arrivo saranno destinati al sistema di smistamento dei pazienti per esami e ticket, modificazioni ...

Modena, nuove regole per il parcheggio al Policlinico

Da oggi, entrerà in funzione una colonnina automatica che emetterà un permesso di una durata di 1...

Policlinico di Modena: eseguito il cinquecentesimo trapianto di rene

Il primo fu effettuato sedici anni fa, il 13 ottobre 1998; da allora l’equipe mode...
banner
 
banner
Unindustria Servizi s.r.l.MO24.it - © 2018 Unindustria Servizi s.r.l. - PI 02566690364